Ancora a forza
«venti»: i sogni
dei commessi passano dal super ticket

L'INIZIATIVA 27 nov 2020
Sempre sorridenti i commessi bresciani: il contest di Bresciaoggi è un'apprezzata iniziativa Sempre sorridenti i commessi bresciani: il contest di Bresciaoggi è un'apprezzata iniziativa

Un tris prezioso per continuare a sognare: arriverà martedì in edicola, come sempre in prima pagina, il terzo tagliando «potenziato» della sfida dei commessi dell'anno. Arriverà e avrà valore, ancora, di venti punti: dopo quello di mercoledì scorso, che ha catturato l'interesse di molti, ecco che tra due giorni arriva il «gemello», una scheda che può rappresentare un nuovo punto di partenza per qualcuno e, per altri, un nuovo gradino da scalare sulla strada del successo.La sfida dunque adesso entra davvero nel vivo. Venerdì scorso 10 punti (1 giornale uguale dieci giornali ordinari, con tutto quello che ne consegue in termine di punti); mercoledì poi venti punti; e tra due giorni altri venti: facile fare i calcoli e capire come questo tipo di coupon possa letteralmente cambiare le carte in tavola. Ed è inutile quindi ricordare come sia fondamentale farsi trovare pronti con l'appuntamento in edicola.

VENTI PUNTI: un'altra grande chance. Un'occasione imperdibile, un'opportunità enorme per provare a proiettarsi verso l'alto in attesa che vengano pubblicate per la prima volta le classifiche del nostro contest. Sulle ali dei «venti», per la seconda volta, sono tutti pronti a spiccare il volo: e c'è bisogno familiari, clienti, amici, per provare a collezionare un importante bottino di questi tagliandi potenziati e cominciare a rendere ben cospicuo e solido il proprio deposito di punti. E se qualcuno è stato attento e lungimirante, ha già messo in saccoccia schede sia da dieci che da venti punti: e chi lo ferma più adesso? Ci vuole anche un po' di pazienza e di tecnica, oltre che di esperienza: grazie a queste doti si può arrivare lontano, e in attesa di sapere come si stanno muovendo i rivali, meglio darsi da fare. Poi si faranno i conti.

FONDAMENTALE può poi rivelarsi il rapporto con il proprio edicolante di fiducia. Ricordiamo ancora una volta infatti come sia possibile prenotare in edicola le copie di Bresciaoggi desiderate per il giorno prescelto: ad esempio se qualcuno non vuole farsi trovare impreparato in vista di martedì può comunicare già oggi o domani all'edicolante sotto casa il numero di giornali che si desidera avere, e l'edicolante provvederà poi a farseli arrivare. A quel punto poi tutto facile: ritiro garantito in totale tranquillità, poi ritaglio, compilazione e invio o consegna alla nostra redazione (vedi a fianco articolo sul regolamento).Non va infine poi sicuramente però dimenticato come nulla può stare in piedi se non poggia su basi solide: e in questo caso le basi solide sono rappresentate dai tagliandi da un punto. Vanno in edicola tutti i giorni, sono certamente più diffusi e facili da reperire rispetto ai tagliandi «potenziati» e anche se non hanno lo stesso valore, devono andare a costituire il nucleo del proprio gruzzolo di punti. Quindi ogni giorno va stimolato il proprio «team» di raccoglitori di coupon affinché non manchi mai quella quota da un punto che alla fine del contest si può rivelare determinante. Ogni singolo voto infatti può fare la differenza per diventare «Commessi dell'anno».