Lunedì le prime
classifiche e il
bonus da 500 punti

26 nov 2020
Tutto pronto per le classifiche Tutto pronto per le classifiche

Ancora due giorni e si conosceranno i nomi dei primi leader della sfida dei «Commessi dell'anno»: lunedì verranno infatti pubblicate le prime classifiche e quindi si saprà chi ha tagliato questo primo traguardo davanti a tutti. E non sarà un successo soltanto platonico, per così dire: i due leader di questo primo step avranno in dono un bel regalo sotto forma di 500 punti extra che vengono assegnati a tutti coloro che chiudono in testa uno dei segmenti parziali dei conteggi del nostro contest. Quindi anche in occasione delle prossime classifiche ci saranno le graduatorie generali e quelle parziali le quali assegneranno i prossimi bonus. Bonus che, attenzione, non può essere vinto due volte. Prosegue intanto la caccia al tagliando: la gara è decollata e sono tanti i commessi che vogliono essere protagonisti. Il tagliando, come ormai sanno in tanti, ogni giorno viene pubblicato dal nostro giornale all'interno delle pagine di cronaca; ai lettori il compito di recuperarne il più possibile, compilarli in ogni parte e poi inviarli, oppure consegnarli alla nostra redazione, a Brescia in via Eritrea 20. A noi invece il compito di effettuare i conteggi, periodicamente pubblicare le classifiche aggiornate e dare conto in maniera puntuale di ogni tipo di eventuale sorpresa studiata apposta per mettere ancora un po' di pepe ad un'iniziativa di per se già molto briosa, ma che così lo diventerà certamente ancora di più. E queste sorprese si presentano sotto forma di tagliandi «potenziati», ovvero dal valore più alto rispetto a quelli ordinari che vengono pubblicati ogni giorno sul giornale.

NEL FRATTEMPO sarà molto interessante andare alla scoperta dei protagonisti del nostro contest, che diventerà una vera e propria vetrina del tessuto commerciale bresciano, delle sue qualità e specialità; i commessi hanno vissuto momenti di difficoltà durante la pandemia ma adesso sono pronti a combattere magari anche per la vittoria. L'ultimo tagliando sarà in edicola il 18 dicembre e si potrà votare fino a quel giorno; e nonostante il termine sembri ancora lontano, è meglio darsi da fare fin da subito. © RIPRODUZIONE RISERVATA