E con la scheda
da 50 punti un
vero punto di partenza

IN EDICOLA. 24 nov 2020

Per qualcuno quella di ieri mattina è stata una «prima volta». Tanto per cominciare va detto che comunque per tutti i nostri commessi è stata la «prima volta» con un tagliando di così alto valore: anche per questo si sono notati movimenti frenetici ieri intorno alle edicole di Brescia e provincia. Tutti alla ricerca del «botto»: e vedremo con la prossima pubblicazione delle classifiche chi avrà fatto il botto. Ma, tornando alle prime volte, ieri per qualcuno è stato il primo contatto con un tagliando «top level»: tanti punti in palio e la voglia di emergere per chi ha provato ad avvicinarsi soltanto recentemente al nostro contest. Amici, familiari, colleghi: tutti alla caccia del super tagliando; per chi ha già confidenza con la nostra iniziativa ormai una piacevole abitudine mentre per gli altri ora c'è bisogno di tempo per calibrare e indirizzare al meglio energie e risorse, sperando che ci sia prossimamente un altro tagliando di questo tipo...

PER TUTTI in ogni caso la giornata di ieri ha rappresentato un punto di partenza: un momento importante per provare ad alzare ancora di più la propria competitività. Chi ne avrà approfittato? Si dice che in città ci siano stati diversi affari, poi ancora la Valtrompia e il Garda senza dimenticare la Bassa; e soprattutto, l'investimento di ieri si rifletterà immediatamente sulle graduatorie o qualcuno, dai rumors che arrivano in redazione, sta giocando a nascondino aspettando di piazzare la zampata vincente più avanti? Staremo a vedere: certo è che la nostra redazione sta mettendo a disposizione di tutti gli appassionati fiches importantissime per provare a giocarsi al meglio la partita dei commessi. E i lettori che per adesso rispondono, non possono più tirarsi indietro: la sfida è lanciata, si corre veloce, manca ormai soltanto un mese e bisogna provare a restare agganciati alle prime posizioni.